14

L’ex minatore Franco Filippa inaugurerà il 5 giugno il restauro della miniera aperta dagli inglesi nel 1902

La miniera di Chamousira Fenilliaz è la più importante miniera d’oro della Valle d’Aosta. La scoperta di questa miniera risale al 1899. Il giacimento di Chamousira Fenilliaz sarà sfruttato con un certo successo dalla compagnia inglese “The Evançon Gold Mining Company Limited”.

La miniera ha un’estensione in sotterraneo di circa milleseicento metri: «Sotto il ghiaccio ci sono quantità enormi d’oro», dice Franco Filippa, geometra di Gressoney-Saint-Jean.

visita_01

E la storia delle miniera d’oro di Brusson, chiusa negli Anni 70, rivive per turismo: l’inaugurazione è prevista per domenica 5 giugno

Il museo della miniera di Chamousira/Fenilliaz vi accoglie in una struttura in acciaio che si affaccia sulla valle di Ayas. La galleria museo trova un elemento di continuità all’aperto nella terrazza aerea che evoca la presenza della funicolare dei primi del Novecento ormai scomparsa da tempo.

 

11

 

Ecco tutte le informazioni